martedì 24 aprile 2007 Posted by Freddy at 13:33

Sarajevo

Una citta' con un mix sorprendente di stili architettonici... Per certi versi sembra di essere in italia, in umbria o nelle marche.

Per i curiosi qui c'e' un album fotografico.

Rispetto alla variopinta irlanda, le strade del centro storico vengono lavate con delle lance ad acqua tutte le sere, non ci sono ubriachi che pisciano ovunque e nei locali non si sta ammassati cone in un carnaio.

Peccato che prima o poi dovro' tornarmene nel mio costoso appartamento dublinese (7000 euro/mq) con le piastrelle posate male, le porte montate storte e i fili elettrici nei muri fuori standard e fuori norma (ma e' tutto OK, dopotutto chi ha certificato l'impianto e' la stessa impresa che l'ha costruito...).

Ah, c'e' anche il sole e ci sono 24 gradi, mi sembra un po' come essere in vacanza...

13 comments:

Anonimo ha detto...

Dici sempre che Dublino fa schifo, che sono barbari, incivili, ecc... però continui a stare li... ma forse così tanto schifo non ti fa...
Fossi in te me ne rimarrei nella civilissima Bosnia :)


Freddy ha detto...

Pecunia non olet.

Ma lo sai gia' visto che ci vivi anche tu in irlanda...


Anonimo ha detto...

Pecunia non olet. Senza dubbio.
E allora perché sputare nel piatto dove si mangia?


Freddy ha detto...

E certo, se dico che gli irlandesi ogni fine settimana riducono Dublino una merda e che piuttosto che fare 2 metri per buttare una cartaccia nel cestino preferiscono seminare immondizia dove capita sto sputando nel piatto dove mangio.

Un ragionamento ineccepibile, complimenti...


Anonimo ha detto...

Il piccolo particolare è che in questo blog parli SOLO dei lati negativi dell'Irlanda, quindi questa è l'impressione che dai.


Freddy ha detto...

Parlo di argomenti che il governo irlandese ritiene talmente gravi da finanziare campagne pubblicitarie di sensibilizzazione:

- "Know the one that is one too many", campagna TV contro l'uso smodato di alcool.

- "Don't drink and drive" Campagna TV contro la guida in stato di ebbrezza

- "This view has been ruined by an ignorant scum", campagna stampa contro l'abbandono di rifiuti in citta'.

Quindi non vedo perche' uno debba fare come le tre scimmiette, nonvedononsentononparlo, solo perche' non e' educazione parlare di certe cose o perche' "bovero migrado in irlanda".

Ci sono anche dei lati positivi, ma non mi cancellano la puzza di vomito che sento il lunedi' mattina quando vado a lavorare.


Anonimo ha detto...

Eh già, invece in Italia gli incidenti stradali causati dagli ubriachi non ci sono, le città sono pulitissime, i mezzi pubblici funzionano bene e la mafia non ammazza nessuno.
Vabbè, si è capito.
Hai aperto un blog solo per parlare degli aspetti negativi dell'Irlanda, il paese che ti passa uno stipendio che la civilissima e progredita Italia non è in grado di darti, la cosa si commenta da se...


Freddy ha detto...

Ti sei dimenticato di parlare della pizza e del mandolino.

Per quanto riguarda il lavoro io in italia ce l'avevo e anche pagato bene. Non e- che tutti si spostano perche' hanno le pezze al culo e non e' che tutti abitano in citta' sommerse dall'immondizia.

Comunque puoi sempre aprire un blog e parlare delle cose positive dell'irlanda, ad esempio ci sono il cielo, le nuvole...


Anonimo ha detto...

Non avevi le pezze al culo, ma se ti sei mosso evidentemente lo stipendio che ti danno in Irlanda non lo vedevi in Italia, penso che su questo non ci siano dubbi.
Quello che non capisco è perché hai aperto un blog solo ed esclusivamente per parlare male del paese che ti ospita.
Se ti fa così schifo puoi sempre cambiare paese, nessuno ti trattiene, che ci stai a fare a stare in un paese che disprezzi? Masochismo? I soldi te li danno anche altrove...


Freddy ha detto...

Non e' che i soldi che mi danno in irlanda siano molti di piu' di quelli che prendevo in italia, me ne sono andato perche' mi ero rotto le palle di fare il suddito e ho avuto le palle di mollare tutto e ricominciare.

Tra un paio d'anni me ne andro' altrove, adesso non posso perche' ho degli obblighi verso la societa' (non irlandese) che mi ha assunto.

Saluti.


Anonimo ha detto...

Cambia poco.
La tanto disprezzata Irlanda ti ha dato la possibilità di non fare il suddito.
Una possibilità che evidentemente invece altri "civilissimi" paesi che ammiri tanto non ti hanno saputo dare e chissà se ti potranno mai dare.


Freddy ha detto...

La tanto disprezzata irlanda e' tanto disprezzata perche' piena di imbecilli che non sanno pulirsi il culo se l'argomento non ha fatto parte del loro training.

La banca sbaglia fare dei bonifici?

Eh, sa, non avevamo insegnato all'impiegato che se il bonifico e' gia' nel sistema non va fatto passare di nuovo.

La societa' del gas non ti manda le bollette?

Eh, sa non avevamo insegnato all'impiegato che bisognava spuntare la casellina "manda bollette".

Lavorativamente parlando niente da dire, il resto e' a livello da terzo mondo.

E LA DISCUSSIONE SI CHIUDE QUI.


Anonimo ha detto...

io vedo nelle foto tante belle signorine... :)