mercoledì 8 agosto 2007 Posted by Freddy at 12:43

500

Il giornale di ieri titolava a tutta pagina che le piccole e medie imprese irlandesi hanno tagliato negli ultimi 5 anni mediamente 25.000 posti di lavoro l'anno, pari a circa 500 posti a settimana.

Di per se' questo dato non ha nessun significato perche' non viene preso in esame nessun dato relativo al ricollocamento del personale tagliato.

Molto piu' significativa invece la sorte del personale di XEROX: inizialmente avrebbe dovuto essere inglobato da un apposito dipartimento in IBM, ma vista la scarsa competitivita' rispetto ad una soluzione in outsourcing, semplicemente rimarra' con il culo per terra.

Maggiori informazioni in questo articolo di The Register, non escludo che ne abbiano parlato anche i giornali locali ma non ne ho la certezza visto che ero all'estero.

Si parla di svariate centinaia di posti di lavoro, ma in outsourcing costa meno quindi... "We are sorry".

Sara' interessante vedere quali altre novita' ci verrano presentate nei prossimi mesi.

1 comments:

sally ha detto...

Lo so...ho un amico che lavora alla Xerox (e che tra l'altro è stato assunto da un paio di mesi a tradimento)...sembra che l'offerta sia o il trasferimento in Europa dell'est oppure, appunto, il "culo per terra".
Probabilmente si parlerà anche di scelta o opportunità. Fantastico.