venerdì 1 febbraio 2008 Posted by Freddy at 15:53

La repubblica delle banane

Un netto migloramento nella cultura irlandese: invece di prenderlo al culo passivamente, stanno iniziando a lamentarsi.

Quando al pari degli italiani lo prenderanno al culo lamentandosi, la metamorfosi sara' completa e potremo iniziare a mandare sull'isola immondizia da napoli per lo smaltimento, tanto gli inceneritori li stanno gia' costruendo. :)

La lettera apparsa su metro di oggi riassume alcuni dei problemi gia' noti ai lettori del blog, notare che non e' firmata "Giovanni", ma "Muireann".

Stavolta pero' niente traduzione, gustatevi tutto in "lingua originale" (clickate per ingrandire).

2 comments:

Ian ha detto...

mah, c'e' un po di ipocrisia da parte di Muireann in questo articolo, perche' molti Irlandesi si sono lamentati per la carenza di autostrade nell'isola, e adesso che il governo cerca di costruirne una nuova non va bene...non si puo' gettare miliardi di euro simultaneamente in tutte le parti dell'economia!

p.s. godetevi il rugby domani :D


Freddy ha detto...

Ian, io rimango dubbioso su come un acquitrino (pond) puzzolente tra blackrock e salthill viene protetto come riserva naturale e le hill of tara invece possono essere ricoperte di cemento per fare l'autostrada.

Non sarebbe ora di iniziare a pianificare come fa' almeno meta' europa?

Se qualcuno ha deciso di fare le autostrade dritte perche' costano meno, forse e' meglio far fare il progetto a qualcun altro...