lunedì 26 maggio 2008 Posted by Freddy at 15:45

Sulla sanita'

Questa sera alle 21.30 su RTE trasmetteranno un'inchiesta sulla sanita' irlandese.

Tanto per entrare nello spirito, ecco alcune tra le ultime notizie relative a questa pagliacciata mangiasoldi chiamata HSE:

- A causa delle scarse condizioni igieniche degli ospedali, ancora non c'e' modo di contenere le infezioni da Clostridium Difficile. Alla dodicesima epidemia ancora si cerca di spiegare a medici e infermieri quanto sia importante lavarsi le mani, vedi articolo.

- Diverse migliaia di persone potrebbero essere a rischio cancro: si pensa che diverse migliaia di diagnosi siano sbagliate. Si e' pensato quindi di richiamare i pazienti a rischio e fargli rifare gli esami, vedi articolo.

- Ma le lettere sono state mandate alle persone sbagliate (ooops)... vedi articolo.

La grassona ancora non si e' dimessa.

Edit post 21.30, alcuni fatti di cui si e' parlato nell'inchiesta:
  • La grassona e i responsabili di HSE non hanno voluto partecipare in alcun modo alla trasmissione
  • I GP (nella maggior parte professionisti self-employed) si fanno carico del 95% delle diagnosi e dei primi trattamenti, ma il loro numero e' insufficiente
  • Tra 7 anni la meta' dei GP andra' in pensione
  • Per rimpiazzarli si dovrebbero formare 250 GP l'anno(?), ma se ne formano circa 120
  • I servizi di fisioterapia rappresentano un costo inutile, quindi sono stati smantellati quasi del tutto
  • Da qui a 12 anni i malati di diabete passeranno da circa 250.000 a circa 500.000
  • Ancora non ci sono strutture adeguate per diagnosticare/trattare il diabete. Una ragazza ha perso un occhio solo perche' non erano disponibili strutture dove fare eye screening.
  • Non e' possibile avere esenzioni/rimborsi/aiuti nel caso in cui si debba seguire una dieta/terapia specifica per il diabete
  • Servono strutture ma invece di costruirne di nuove si pensa al contenimento dei costi chiudendo quelle esistenti
  • Sono piu' di 10 anni che HSE pianifica chiedendo ogni anno soldi al governo, ma fin'ora non si e' visto nulla di concreto
Uno degli esperti interpellati ha riassunto la situazione in una sola frase:

"Tutta l'europa e' davanti a noi come qualita' della sanita', noi siamo rimasti nel medioevo".

Non proprio la situazione ideale per un paese che e' tra i piu' ricchi al mondo e che ha una popolazione di pochi milioni di abitanti, ma e' evidente che le priorita' sono altre: la metropolitana da 5 miliardi di euro per andare a Blanchardstown (pronta forse nel 2015), lo stadio nuovo, i centri commerciali, altre case di cartone...

Per chi volesse commentare con il solito "ma in italia...", la sanita' italiana con tutti i suoi sprechi e le sue inefficienze in confronto e' un gioiello e nelle nostre radiologie a parte rare eccezioni il cancro lo sappiamo diagnosticare.

26 comments:

bacco1977 ha detto...

Ciao freddy.
Leggi qua:

http://bacco1977.spaces.live.com/blog/cns!B588ADED1E6888B0!2757.entry

Un tuo giudizio a riguardo sarebbe cosa gradita :)

Ston prossimo ad appiccare fuoco all'ufficio.


Freddy ha detto...

Ciao,Non e' a prima volta che sento di cose del genere e potrei raccontarti storie raccapriccianti anche io...

Ma e' il modo di lavorare di sti dementi: la mentalita' e' che tutti possono fare tutto, tanto c'e' il "training on the job".

E' principalmente questo il motivo per cui gli errori sono frequenti in ogni settore: chi fa non ha abbastaza esperienza per fare.

Per quanto riguarda l'applicazione, pero' secondo me avete sottovalutato un paio di cose:

a) l'applicazione dovrebbe essere modulare in modo da avere un core comune e dei moduli sviluppati ad hoc per ogni cliente, questo semplificherebbe la gestione dei vari rami.

b) Dovreste dotarvi di un tool per il branding in modo da modificare il look and feel di una applicazione "vanilla" al volo e senza troppi rincoglionimenti.

Pensa a una sorta di "skin" di default (template XML+elementi grafici) e a una skin aggiuntiva per il branding.

Se mancasse la skin per il branding, l'applicazione userebbe automaticamente quella di default.
In questo modo per fare rollback potrebbe bastare anche solo cancellare una directory e basta.

Parlando in astratto ovviamente, poi la fattibilita' dipende da quanto e' complesso il prodotto.

Saluti.


bacco1977 ha detto...

Ehh hai ragione.
a) e' cosi'. Il core e' comune. solo che oltre al LAF c'era dell'altro ma era lunga da raccontare.

b) Si, era cosi' nell'alta azienda dove lavoravo. Li si lavorava molto su BEA portal, ed avevamo differenti directory skin per ogni cliente e per User Agent (WEB-WAP PDA ecc)

Per cui avevamo il LAF property file di default ed i vari LAF (con Skin, theme e Layout) per ogni ciente con le elative cartelle di immaginette)

Tutto molto meglio

Cmq ..sto skifato....


Freddy ha detto...

Arg, BEA portal...

Nella maggior parte dei casi equivale ad avere una complessita' pari ad una centrale nucleare per scrivere a schermo "Hello world". :)

Per non parlare dei costi di licenza al cliente finale...

Dai, magari ti mando un CV poi rifacciamo tutto in meta' del tempo... :)


bacco1977 ha detto...

Cheers..
La pensiamo uguale....
Pero' come bea Portal scrive Hello World...non los crive nessuno!!!

Interessante il riassunto della puntata!!!!

Almeno pero' hanno preso atto sulla TV nazionale che sono una merda.
Una domanda. A veterinari come son messi? Le pecore le fanno morire?

Io cmq ho deciso.
Settembre 2009.
Ora si tratta di pianificare..
DOVE????


Freddy ha detto...

Non ho idea come siano messi a veterinari, ma non escluderei che le cliniche per le bestie siano in una stato migliore di quelle per le persone.

Le pecore le portano in ospedale, poi muoiono di qualche epidemia epidemia. :)

A Dubai stanno cercando di chiudere il gap tecnologico e per determinate posizioni pagano molto bene, ma e' Dubai...


bacco1977 ha detto...

Beh Dubai.Insomma......pagano si.ma e' uno shit hole.

Mi concentrerei sull'Europa.
Olanda, Danimarca.
Pare che nell'IT con l'Inglese dovremmo farcela. Poi si tratta di imparare un altra lingua col tempo......
Questa e' la mia idea, una delle due


andima ha detto...

Raga, scusate se mi intrometto :) ma ritorno al tema principale

prima di tutto:
>> Per chi volesse commentare con il solito "ma in italia..."

e' per queste cose che ti stimo :)

come quando al post contro la tizia del forum di irlandiani concludesti con "ma vafangulo".

Anyway, la domanda che mi faccio io e', se il problema e' tanto pubblico, com'e' che ancora non sono arrivati alla rivolta? voglio dire, in italia bruno vesta ci avrebbe mangiato per un mese con questo tema, beppe grillo avrebbe preso i suoi 600 commenti a un post sul tema, ci sarebbero stati almeno 8 cortei nazionali e la gente a napoli avrebbe dato fuoco agli ospedali.. e' la loro filosofia del "take it easy" che li porta a prolungare cosi' i tempi o e' la Guinness che piano piano rimpiazza i neuroni? :)


Freddy ha detto...

Saranno abituati a prenderlo al culo in silenzio.

Dominati dalla chiesa
Dominati dagli inglesi
Dominati dagli americani

Magari e' anche il passato da morti di fame: questo c'e', inutile cercare di meglio.

P.S. Grillo e' un "coglione furbo".
Nel senso che dice alla gente quello che la gente vuole sentirsi dire.


bacco1977 ha detto...

si ma in italia.......


Freddy ha detto...

In italia ci si lamenta senza fare niente.

Noi abbiamo fatto quello che era in nostro potere: ce ne siamo andati.


antonio ha detto...

se gli irlandesi sono tutti pecorari i campani sono tutti camorristi, e tra l'altro non sanno neanche fare un minimo di raccolta differenziata.


Freddy ha detto...

Sui siciliani non si puo' dire e sentire niente invece.

Mutu, suddu...


antonio ha detto...

avoja, mafiosi, delinquenti etc
ma se dico che sono coglioni quelli che pensano che i siciliani sono tutti mafiosi o i campani tutti camorristi, allora dico che sono coglioni quelli che pensano che gli irlandesi sono tutti pecorari, non cambia il mio giudizio.

Poi resta il fatto che l'italiano si lamenta perche' gli piace lamentarsi, ma a fine mese incassa il dinero e non si sciacqua dai coglioni come invece dovrebbe fare uno che sta a disagio in un posto.

Certo in Italia era facile farlo, quando si veniva pagati quattro soldi, invece qui ci si sente tutti super engineer.


Freddy ha detto...

Caro Antoni(n)o, crescendo sono sicuro che arriverai a capire che non tutti sono dovuti emigrare per i soldi come hai fatto tu.

Per farti un esempio terra terra, che senno' non capisci, io Savini me lo potevo permettere anche PRIMA di emigrare e anche piu' di una volta al mese.

Gli irlandesi secondo me rimangono dei cazzoni ignoranti, a maggior ragione dopo aver visto cosa studiano e con quanto passano un esame al college, ma sono opinioni ovviamente, e come tale tu puoi pensarla diversamente.


antonio ha detto...

Caro Ivano, chi ha mai detto che sono emigrato per soldi? Io critico l'atteggiamento di chi si lamenta sempre e non si sciacqua mai dai coglioni, te compreso.


Freddy ha detto...

Bravo, contesta.
Magari fai due cartelli e fai un bel flashmob in grafton street.


antonio ha detto...

Magari se non hai paura ad uscire di casa perche' i knacker ti mangiano vivo potresti farli tu due cartelli e protestare a grafton street per le condizioni dell'Irlanda.

Ah dimenticavo a Grafton Street ci sono le grassone che ti molestano, sai tra persone della stessa stazza ci si capisce.


Freddy ha detto...

Mi dispiace che ti abbiano illuso fin da piccolo dicendoti che prima o poi saresti cresciuto, ma non e' che possono essere tutti bassi ed emaciati come te per farti contento.

Comunque potresti provare con un rialzino nelle scarpe, magari tra una ventina di anni diventi anche presidente del consiglio... :)


bacco1977 ha detto...

Mamma mia...
Ciao Antonio.
Io sono Campano. Riguardo la monnezza, ti faccio notare che e' un problema concentrato nel Napoletano e Casertano.Ad esempio Mercato S> Severino (a 10 km da casa mia) e' il primo comune in Italia per la raccolta differenziata. E sono campani pure quelli.
Binomio popolo-luogo comune non mi e' mai piaciuto, ma visto che questi "vaccari" ne usano molti per noi:
italiani-mafia
italiani-mandolino
italiani- bugiardi
italiani-monnezza a Napoli
italiani - calcio difensivistico
ecc ecc....
lasciami divertire un po' anche a me.
.....
Il binomio Camopania camorra?
E' stupido. La camorra e' ovunque. Ha aziende anche in Scozia ed Irlanda. E gli Irlandesi non ,lo sanno...
Troppi tonti...Saranno le troppe Guinness
Baciamo le mani...


Aky332000 ha detto...

Ehehe, vedo che questo post ha suscitato un fitto dibattito...

Per fortuna che quando ero li non ho mai avuto nulla di grave e non ho mai avuto bisogno dell'ospedale...

Secondo me il tutto si spiega col fatto che la gante ricorda ancora com'era "prima" e quindi lo stato attuale e' gia' un gran miglioramento.
O forse perche' 1/2 popolazione sono scangers che non sanno nemmeno allacciarsi le scarpe!? [per questo usano scarpe da ginnastica col velcro]


er canadese ha detto...

Pochi mesi fa mi fu offerta una position a dublino strapagata. Vivevo negli USA.
Sono andato a dublino e ho deciso di non rimetterci piu' piede: peccato, perche' l'entroterra irlandese e' davvero bello, con alcuni gioiellini. MA dublino......urca com'e' zozza, poi dicono Napoli: almeno a Napoli non mi cadevano le bucce di banana addosso mentre sceglievo un libro in libreria!
Per fortuna ho preso a volo un'offerta (pagata di meno) a Toronto: non me ne sono pentito. Citta' stupenda, multietnica, vibrante, pulita e relativamente sicura.
Ho famiglia io.....


er canadese ha detto...

Hai pensato ad emigrare in Canada?
Dovresti avere i requisiti minimi per diventare residente permanente.


Aky332000 ha detto...

Bravo Er Canadese! L'idea di crescere dei figli a dublin fa accapponare la pelle!!!


bacco1977 ha detto...

Ciao Ragazzi.
Io sono di ritorno dalla Scozia.
Scusate, ma per trovare un paese tranquillo ed anglofono, credo non servi andare oltre oceano. Ma magari una cinquantina di minuti di volo potrebbero bastare.

A buon intenditor...


Aky332000 ha detto...

Ah davvero Baccus!?! Vedendo com'erano messi gli scozzesi che venivano a dublin per le 6 nations pensavo che fossero animali peggio degli irish.

Cmnq, I paesi anglobarbarici hanno tutta la mia disistima.