lunedì 29 giugno 2009 Posted by Freddy at 18:36

L'evoluzione del consumatore irlandese.

Un paio di giorni fa stavo ascoltando una trasmissione alla radio e si parlava di come i prezzi si stiano abbassando (es. M&S -12% su tutto quello che non e' cibo).

Uno degli esperti interventuti telefonicamente (magari tra 7-8 mesi mi ricordo anche come si chiama) diceva qualcosa tipo:

Prima di tutto c'e' da capire che per anni l'irlanda, grazie al boom economico, e' stata considerata a ragione un posto dove i consumatori sono poco attenti e pagano quello che c'e' sul cartellino senza fiatare.

Ma bisogna anche considerare che per 18 anni abbiamo avuto una legge idiota fatta per proteggere gli esercizi commerciali da una molto improbabile concorrenza fatta a suon di prezzi ribassati: questa legge, per fortuna cambiata nel 2006 poco prima dello scoppio della bolla, impediva ad un negoziante di rigirare sul consumatore finale eventuali sconti ottenuti dai fornitori.

Prima della crisi solo 1 consumatore su 6 stava attento al prezzo, preferendo guardare ad altri fattori come il brand, la convenienza (non necessariamente economica), la qualita' della merce e via dicendo.

Adesso abbiamo un 80% circa di consumatori che compra basando le proprie scelte sul prezzo, quindi mentre prima erano i consumatori che seguivano il mercato adesso e' il mercato che deve seguire i consumatori.

Se il prezzo e' troppo alto la gente non compra e i negozianti si sono dovuti adeguare. Il fatto che catene come ad esempio Tesco e Marks&Spencer abbiano sensibilmente abbassato i prezzi e che riescano comunque ad avere un buon margine la dice lunga su quanto siamo stati presi in giro fino a ieri.

Che dire? Ben svegliati.

26 comments:

bacco1977 ha detto...

buon giorno.....
meglio tardi che mai!!!!
Che mi dici tu, personalmente...hai notato questi ribassi?
Io la mia gia' l'ho detta piu' volte....


Freddy ha detto...

Mi pare di vedere prezzi piu' bassi sul cibo e anche piu' offerte da M&S (tipo 8 hamburgher 5 euro). Per il vestiario non saprei, i favolosi jeans di tesco dopo 3 anni ancora non hanno neanche iniziato a consumarsi, alla faccia dei levis 501 che sarebbero gia'[ a pezzi.


bacco1977 ha detto...

ahahahahahahha..
Io ho i jeans pennis..
6 euri tondi tondi...
li usai per andare sul Ben nevis...poi li metto per l'out door in generale...come nuovi!
Li potrebbero fornire ai soldati americani.....

Per l'abbigliamento basta che guardi le vetrine...SALE da 6 mesi.....
Il gusto resta quello che e' purtroppo..........


Freddy ha detto...

Ah, ma i jeans di Tesco sono migliori di quelli di Pennies: hanno le tasche piu' spesse, la gamba affusolata e costano 4.5 euro. :)

Comunque in generale se mi serve una camicia vado da M&S e me la cavo con una cifra tra i 30 e i 40 euro.

Poi chiaramente puoi spendere anche 120 euro, ma a quel punto ti conviene andare da un camiciaio italiano e fartele fare su misura.


andima ha detto...

a Ottaviano, vicino Napoli, camicie su misura a 35 euro in nero (40 se ci vuoi le iniziali ricamate) e vai che e' na meraviglia ;)


bacco1977 ha detto...

come sono le camicie di M&S?


Freddy ha detto...

Molto british, forse un po' spartane, di solito con bottoni in tinta.
Per la taglia non ci sono problemi, hanno anche il formato cristone da 2 metri.

Le trovi 100% cotone, 100% cotone easy care e no-iron misto cotone poliestere 65%/35% o 55%/45%.

Ma appunto con i camiciai che ci sono al sud se hai tempo ti conviene fartele fare su misura.


bacco1977 ha detto...

>> se hai tempo.....

merce rara.......


TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

6 €uro un Jeans?? alla faccia del 501!

mò che passo per Dublino vengo a fare un pò di spesucce.
quì i prezzi sono sempre doppi rispetto alla lira, prima un 501 costava 50 mila lire adesso un 60 €uri tondi tondi.
Si consumano dopo anni e questo vale la spesa...però se però se i jeans pennis fanno la stessa riuscita...

buono a sapersi. ottimo blog di servizio :D

p.s. in Italia per un periodo i prezzi si misuravano a zucchine, in Irlanda si va a pinte? :P


bacco1977 ha detto...

Ad integrazione del post di freddy.....
Ulteriore abbassamento di rpezzi al tesco

http://www.independent.ie/breaking-news/national-news/business/tesco-to-extend-prices-cuts-to-dublin-stores-1797876.html?r=RSS


bacco1977 ha detto...

@TopGun
FReddy consiglia i jeans tesco. Non saprei dirti, ma se lui dice che son migliori, allo vacci.
Io da tesco presid ue polo FILA, al prezzo di 5 euro cioascina. Puro cotone, mi semmbravano uguali a quelle che presi in Italia a 20 Euro.......


Freddy ha detto...

I jeans di tesco hanno un solo difetto: sono blu e solo blu, pero' e' piu' facile trovare la giusta combinazione tra gambe e girovita.

Per trovare jeans con tasche che non siano di cartavelina nei vari penny's e dunnes devi spendere 30 euro e la gamba e' un tubo verticale.


bacco1977 ha detto...

bisognerebbe vedere anche quelli del dunnes......


Freddy ha detto...

Per i jeans sono molto forniti di modelli da guappo di periferia, senno' hanno anche modelli casual o sportivi.

Quasi tutto made in spain.


bacco1977 ha detto...

guappo di periferia? Quelli con la cintura da marinaio in tela????? Tuta mimetica? Passa Cinta in Metallo?


Freddy ha detto...

- Pantalone con cintura da marinaio in tela
- Pantalone mimetico "cargo" con cintura verde militare in tela
- Pantalone con tagli vari e cuciture alla comevieneviene fatte a macchina

E molto altro, basta cercare bene.
Ti sconsiglio comunque di frequentare questi negozi adesso che ci sono gli italiani a fare i corsi di inglese.

La scena che ricordo meglio era una roba tipo:

CIRO! CIRO! AHOOOOOO

e Ciro dall'altra parte del negozio: CHE'STAT?

CIRO! TENGON CAMMISECCRAVATT A OTTEUR

E via cosi' per cinque minuti, per poi comprare contentissimi e sicuri di aver fatto un affarone camicia e cravatta di poliestere 100%.


bacco1977 ha detto...

se non fumi non prendi fuoco pero'!!!!!!!!!
ahahahah

le t short dunens son buone.
4 euri 100% cotone.
Hanno polo discrete. Quelle del PGA a 20 euri tondi tondi.
Buoni anche pigiama e pantofole....

Sembriamo due casalinghe quest'oggi......
Accattatevill!!!!


TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

ci passo si!


Zax (Andrea) ha detto...

naaaa Freddy, non ci crede nessuno che i jeans da 5 euro sono come i levis ... E non parlo di 'brand' (ci mancherebbe), dico solo che il tessuto di buona qualità costa, e costa caro
in Irlanda / cina / Italia / dove vuoi tu
:-)

Andrea
PS: aggiungo: se hai trovato la vestibilità che ti va bene ti è andata di lusso, fidati ... e (anche questa volta) non parlo di brand, per fare un jeans che veste bene ci vogliono più 'cuciture', e le cuciture 'costano' in Irlanda / cina / Italia / dove vuoi tu


Freddy ha detto...

Non ho scritto che sono levis senza marca, ho scritto che la forma e' la stessa (a parte la vita che e' dritta), che vestono bene ma che a differenza dei levis non si consumano in mezzo alle gambe dopo 1 anno.

Che poi se ci pensi i jeans erano nati come pantaloni da lavoro e dovevano essere resistenti.


TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Mò che passo di lì vado al Tesco come mi consigliaste :D

sono curioso!


Freddy ha detto...

Ne ho buttati via un paio proprio in questi giorni.

Sono durati solo 3 anni e mezzo prima di rompersi in mezzo alle gambe. :)


TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

ti dirò fra tre anni :D


TopGun ha detto...

mi è tornato in mente questo thread dopo le compere dei giorni scorsi.
i pantaloni comprati l'anno passato, resistono all'usura(Dunnes store,classico colore blue costo odierno 5€) .
li ho dismessi perché macchiati di vernice.

questo giro mi sono voluto rovinare, ho preso il modello extra lusso finto consumato da 20€ e qualche maglioncino da 10€.

tra un anno vengo a dirti in che condizioni tanno :D


Freddy ha detto...

Ho preso dei favolosi Jeans Tesco settimana scorsa, 5 e 7.5 euro.

Da DunnZ ormai ci prendo solo le magliette.

M&S (Max &xpenSive) ha dei maglioni/miglioncini di lana niente male (sono morbidi) tra i 30 e i 40 euro. In confronto quelli di DunnZ sembrano fatti di carta vetrata, :)


TopGun ha detto...

quelli di dunnez sono pur 120% sintentici però :D