venerdì 15 ottobre 2010 Posted by Freddy at 16:36

La vera storia di Cathal O'Cathal

In questo articolo Cathal in realta' e' una donna ma per il resto e' tutto come descrivevo ironicamente due anni fa, solo in peggio.

- "Cathal"sente il bisogno irrefrenabile di essere proprietario
- "Cathal" fa il passo piu' lungo della gamba, "ma e' tutto marmo papa', guarda che lusso. E c'e' anche il microonde..."
- "Cathal" si indebita per 525.000 euro (assieme ad altri 10 persone in TUTTO il palazzo)
- "Cathal" vede che le case intorno alla sua oggi valgono MENO DELLA META'
- "Cathal" fa fatica ad arrivare a fine mese
- "Cathal" paghera' la property TAX
- "Cathal" sara' "cheated upon and beaten" (traduzione letterale di cornuto e mazziato)

E al governo vissero felici e contenti. :)

22 comments:

TopGun ha detto...

c'è una qualche possibilità che Cathal se la cavi ed insieme a lei altri investitori furbi?
come si può, ammesso che si possa, raddrizzare le cose?


Freddy ha detto...

Non puoi fare niente:

Oggi compri un computer a 1000 euro e inizi a pagare le rate, tra 6 mesi il computer lo troverai nei negozi a 750 euro e tu continuerai a pagare le rate per 1000 euro (+interessi).

Con le case e' lo stesso.


TopGun ha detto...

Cathal si porterà dietro anche chi la casa invece non l'ha comprata e ha mantenuto uno stile di vita sostenibile però...


Freddy ha detto...

E la colpa di chi e' di Cathal che e' un coglione o del governo e dei costruttori che ci hanno speculato sopra?

Sicuramente ci sono irlandesi che hanno anche soldi da parte e che non si indebitano fino al buco del culo facendo i giocolieri con debiti e tre carte di credito per comprare vestiti/scarpe (di merda) o fare la vacanza a tutti i costi.

Personalmente pero' non ne conosco. :)


TopGun ha detto...

Bhe, sicuramente il miglior curatore dei nostri interessi dobbiamo essere noi.
Calarsi le braghe e non preoccuparsi neanche di utilizzare qualcosa che annulli l'attrito...è una grave colpa, e le conseguenze c'è da dire che le paghi subito.

c'è un blog che conosco da poco tempo:
http://www.wolfstep.cc/2010/10/i-mostri.html

in sintesi, lui dice "cazzi loro, se la sono cercata".

io non saprei onestamente e per questo pongo domande.
siamo comunque punto e a capo.

Cathal sbaglia e paga.
Chi non ha sbagliato paga.
Il governo ha speculato, non paga e non c'è supergiovane che "da' fuoco a uno spinello col quale affumica il governo, che, all'istante, passa all'uso di eroina e muore pieno di overdose".

certo, Cathal però ha innescato tutto...


Freddy ha detto...

Colpa anche di chi gli dava 50k euro di stipendio e la targhetta "Zucchini Manager - TESCO" montandogli la testa.


bacco1977 ha detto...

questo post fotografa la situazione as it is.
Non c'e' nulla da aggiungere Top.

Freddy dimentica solo una cosa. Che accanto a Catal O'Catal c'e' Sorca O'Suck che ha venduto durante il peak time ed ora vive felicemente su un'isola greca, dove ha comprato un villino a 60mila euro grazie al default greco
:D


Lyndon ha detto...

OT: Ho riletto dei tuoi vecchi post e ammetto che anche anni fa, eri riuscito a fare una lettura corretta di quello che stava accadendo e di quello che sarebbe accaduto.

E' off topic ma è quello che penso e ha senso per me riconoscertelo.

Saluti.


TopGun ha detto...

Azz' Bacco, non hai aggiunto nulla?

Sorca 'o Suck non era mai stata chiaramente nominata!


Freddy ha detto...

@Lybdon
Perche' l'ubriacatura del "italia merda, estero tutto cool" m'e' durata 6-7 mesi, passata la sbronza ho aperto il blog.

Tra l'altro il motivo per cui non lo aggiorno frequentemente e' che i problemi e i comportamenti sono sempre gli stessi.

Vedremo se quando la crisi finira' si renderanno conto di cosa significa veramente essere competitivi, con enfasi su concetti alieni come "attenzione per il dettaglio" e "errori ridotti al minimo".


Freddy ha detto...

@Bacco
Sorca e' piu' probabile che abbia comprato un villino a schiera nell'entroterra spagnolo e stia pagando le spese di manutenzione del campo da golf by Jack Nicklaus. :)


Lyndon ha detto...

@Freddy: Io credo che il dibattito sia deperito e degradato perché tutti si sono attestati su posizioni fisse, cercando più che altro di difendere il proprio seminato.

Questo riguarda tutti ovviamente, me compreso.

Chiudo l'OT qui. Saluti.


Freddy ha detto...

Gli italiani sono i peggiori in questo. :)


Diego ha detto...

@Freddy
In merito al tuo commento:
Vedremo se quando la crisi finira' si renderanno conto di cosa significa veramente essere competitivi, con enfasi su concetti alieni come "attenzione per il dettaglio" e "errori ridotti al minimo".

La mia compagna (tedesca) studia Business; ogni tanto, in classe, si trovano a parlare di "qualita' e precisione". Uno dei professori ha recentemente annunciato che andra' in "tour" in Germania per dimostrare e convincere (una volta per tutte) che le aziende "made in Ireland" sono competitive sotto tutti i punti di vista e incentivare i teutonici a rivolgersi a loro.

"Avremo grosse sorprese"...

Nota: il captcha era "lametion", creato apposta per me (manca solo una "n").


Freddy ha detto...

Gia', peccato che con la germania se non parli tedesco il business non lo puoi fare. :)hesess


bacco1977 ha detto...

scusa se rientro freddy.
C'e' anche questa cosettina da aggiungere :

"

Yesterday the bill for the management fee came in. It is for €1,600 –another figure I carefully choose to ignore back then.
"


Anonimo ha detto...

Preparatevi anche a sentire un po' di fiato sul collo del paese riguardo la Corporate Tax: http://www.bloomberg.com/news/2010-10-21/google-2-4-rate-shows-how-60-billion-u-s-revenue-lost-to-tax-loopholes.html.

Considerando i problemi di bilancio di USA e di molti paesi dell'Unione Europea, dubito che questi giochi finanziari delle tre carte continueranno ad essere tollerati a lungo...


Zax (Andrea) ha detto...

spero almeno che questa storia sia capitata almeno 2-3 anni fa; o c'è ancora qualcuno che fa simili affari ?

Andrea


Freddy ha detto...

"Two years ago, with help from my parents..."

Ma due anni fa non e' che fossimo esattamente in pieno boom economico.

Anzi.


Zax (Andrea) ha detto...

@Freddy: ... comunque, sta succedendo qualcosa di simile anche qui da noi. Molto più soft e non nelle grandi città: però cominciano ad esserci quelli che 3 anni fa hanno pagato 120.000 un appartamento e adesso vedono gli invenduti nel loro stesso palazzo in vendita a 95.000 che trattando diventano 87.000, oppure hanno pagato 240.000 la casa a schiera che adesso a 210.000 non se la prende nessuno ...

staremo a vedere


bacco1977 ha detto...

Il commento di Andrea mi apre un nuovo mondo.

Dov'e' che stanno questi appratamenti?
grazie!
:D


Zax (Andrea) ha detto...

@Bacco1977: in alcuni paesi della riviera del brenta (vicino a Padova). L'esempio della casa a schiera è 'reale', lo vedo quando vado a pranzo dai miei.
Torni in Italia e ti fermerai al nord?
:-)