martedì 29 maggio 2007 Posted by Freddy at 12:10

"...un sistema sanitario da terzo mondo..."

E per la serie l'angolo della posta ecco la lettera di una ragazza irlandese che si lamenta sia del fatto che sia stato rieletto lo stesso governo della passata tornata elettorale, sia dello stato in cui versano sanita', trasporti e infrastrutture:

Faccio fatica a credere che FF (Fianna Fáil) abbia vinto di nuovo. Stiamo rieleggendo un governo che ci ha lasciato, noi che siamo uno tra i paesi piu' prosperi al mondo, con un sistema sanitario da terzo mondo e con dei trasporti pubblici e delle infrastrutture di basso livello.
Dov'e' finito tutto il surplus accumulato durante questi anni? Certo non e' stato usato per rendere questo paese migliore per la gente che ci vive.[...]

Ma allora non hanno tutti il cervello ottenebrato dall'alcool: qualcuno dei locali si rende conto che c'e' qualcosa che non va...

A proposito della situazione sanitaria, recentemente la grassona che era ministro della sanita' se ne era venuta fuori con un delirio alcolico tipo questo:
I posti letto disponibili negli ospedali pubblici sono gia' tutti opzionati dalle varie assicurazioni sanitarie, quindi bisogna costruire dei nuovi ospedali.

Per spiegare meglio questa minchiata bisogna leggerla cosi: le assicurazioni sanitarie PRIVATE hanno la precedenza nell'assegnazione dei posti letto sia negli ospedali PUBBLICI che in quelli PRIVATI.

Invece di impedire questa pratica (illegale?) e dare cosi' modo anche a chi non ha un'assicurazione sanitaria di trovare un posto letto, e' meglio costruire nuovi ospedali cosi' che i nuovi posti letto possano venire opzionati anch'essi (perche' e' questo che succederebbe sul lungo termine).

Secondo me le priorita' sono altre, come ad esempio debellare le infezioni ospedaliere che aiutano a rendere questo sistema sanitario pericoloso e al pari di quelli del terzo mondo.

Ma non bisogna dimenticare che stiamo parlando di gente che non sa come gestire 16 tornelli in una stazione ferroviaria (tra l'altro la situazione in questi mesi e' peggiorata)...

0 comments: