sabato 4 agosto 2007 Posted by Freddy at 20:40

Ritorno alla citta' testicolare

E sono finalmente rientrato dopo un mese passato a mettere in piedi un'architettura in alta affidabilita' per una Telco islandese.

Bel posto, paesaggi splendidi, anche se potrebbero tenere piu' pulito, specialmente visto che dicono che la natura e' il fiore all'occhiello del paese.
Nota caratteristica, non esistono ferrovie in Islanda.

Ho avuto la fortuna di tornare a dublino durante un periodo di clima clemente e devo dire che in casa fa piuttosto caldo.

Al ritorno mi ha accolto come al solito lo squallore costruttivo del mio appartamento da 600k euro "fitted to the highest standard" (cioe' con quattro mobili del cazzo made in denmark, il miscelatore in bagno e un finto parquet in compensato).

Stavolta la tazza in bagno non si e' riempita con i residui dello scarico del piano di sopra ma solo perche' evidentemente l'inquilino e' in ferie.

In compenso davanti casa ho trovato lavori in corso e ripavimentazione fatta all'irlandese (cioe' male) e la mattina c'e' un discreto rumore, la cosa non cambia neanche andando in ufficio visto che stanno ristrutturando tutto il palazzo dove lavoro e la mensa.

A settembre spero ferie, poi al ritorno magari chiedo un aumento di stipendio, qua si usa, cosi' posso continuare a fare il ragazzo posh e fare la spesa da M&S (ma non disdegno il supervalue che ha dei prezzi concorrenziali e prodotti discreti).

Le escursioni in centro le ho drasticamente ridotte, per evitare di incontrare branchi di studenti da tutta europa che fanno casino (italiani e spagnoli in particolare).


Ho un mese per decidere dove andare in ferie, per adesso mi bevo una birra fresca pensando "con affetto" a chi fa rotolare i fusti sotto il sole.

2 comments:

cangaceiro ha detto...

Bentornato!
il tuo blog serve a qualcosa, lo sai a cosa? con quel wc giapponese dato che sto ristrutturando il bagno di casa mia ho intenzione di metterlo.

Non ho ben capito che differenze abbia rispetto al tradizionale ma ho capito che è una gran cosa...

per la vacanza un consiglio: Chisinau, moldova. ciao!


Freddy ha detto...

Il maggior produttore di sanitari in Giappone e' la INAX, fatti un giro in internet per vedere se c'e' qualcuno in europa che li rivende, almeno non paghi un patrimonio in tasse doganali.