mercoledì 30 gennaio 2008 Posted by Freddy at 13:06

Investire in italia e' come guidare con il freno a mano tirato

Un ottimo articolo del Financial Times per farsi un'idea di come la repubblica delle banane viene percepita all'estero.

http://www.ft.com/cms/s/0/f540075a-c920-11dc-9807-000077b07658.html

3 comments:

Alexander Mahone ha detto...

Una domanda...Gli Irlandesi come vedono l'Italia?
Che un paese come il Regno Unito, con meno corruzione, economicamente più avanzato e Protestante non ci veda di buon occhio non mi stupisce, ma mi piacerebbe sapere il punto di vista di un paese Cattolico, con un certo grado di corruzione (anche se l'Italia rimane la capofila in Europa), e ancora in fase di sviluppo...


Freddy ha detto...

Quelli che vanno in italia vedono il bel paese come un posto da sogno.

Prevalentemente per via della storia, cultura, arte e via dicendo.

Tipo gli americani per intenderci, con una visione romantica e dei tempi che furono (i paparazzi, la dolce vita, vitabella e via dicendo).

Per quanto riguarda il discorso investimenti ed economia qualcuno scherza su Berlusconi, dimenticando che al governo hanno un emulo meno ricco e meno furbo (nel senso che lo hanno gia' sputtanato e per 4 soldi).


Freddy ha detto...

Dimenticavo: di solito la meta e' roma, casa del papa. :)