martedì 5 maggio 2009 Posted by Freddy at 09:11

The Storage Procedures guru

Il raccoglitore di patate riciclato nel campo del recruiting che si era gia' distinto per "Sequel Server is a must" sta cercando un Guru esperto di storage procedures.

Chi fosse interessato, segua il link. Sorprendentemente MySQL e' scritto giusto...

Edit:
Notare come la posizione venga aggiornata di giorno in giorno da un mese a questa parte.
Altro che gli Zombie di Romero...

12 comments:

Diego ha detto...

Riagganciandomi a quanto scritto nel post "Sequel Server is a must", ovvero:
[...]
Non e' raro che mandino offerte come capita e a chi capita (le peggiori di solito sono le recruiter italiane)
[...]

Ho ricevuto una settimana fa una proposta di lavoro, la posizione offerta non aveva NULLA a che vedere con quello che faccio o vorrei fare (nemmeno lontanamente). Purtroppo, in questo caso, confermo quanto da te scritto: la recruiter era italiana...


Zax (Andrea) ha detto...

le 'storage procedure' non le avevo mai scritte prime, chissà a cosa serviranno :-)
Però c'è ancora richiesta a quanto sembra ... o mi sembra male ? o forse la gente scappa più in fretta del previsto, e restano i posti scoperti ?

staremo a vedere

Andrea


Diego ha detto...

Fresca fresca di oggi, a conferma di quanto scritto da Freddy: un conoscente, che lavora in campo IT, ha scritto nel curriculum "SBS (Small Business Server)". E' stato contattato da un recruiter con la seguente proposta:
"I am looking for ex marines/SBS candidates for a 16 month contract in Saudi instructing at a new oil & gas school (no formal training qualifications required). The rate of pay is £250 per day (tax free depending on how much time you spend back in the UK while on contract), food and 4/5 star accommodation paid for and business class flights. Please let me know if you are interested or know of any."

SBS, in campo militare, significa "Special Boat Service" per i "British Royal Marines" o "Special Boat Squadron" per la marina dello Sri Lanka. Rincoglioniti al massimo...


bacco1977 ha detto...

bellissimo diego!!!

Ritornando alle stored procedures, o "storage" come definite qui, un mio ex collega di Roma le chiamava :

"STTO' PPPOSIDU"...bellissimo.......


Lothar ha detto...

Vi racconto la mia
Arrivo a Galway l'8 giugno del 2008 con in mano un contratto con HP... Mi hanno cercato loro dall' Italia e visto che ho una buona esperieza (12 anni) sulla tecnonologia Middleware, faccio le valigie e vengo in Irlanda per un salario netto mensile che in Italia, visto le tasse, come consulente (con attivita' aperta 12 anni fa') mi sognavo.
Parto arrivo ed inizio a lavorare in HP... voi direte cazzo HP... io dopo 2 settimane gia'me ne volevo andare e questi sono i motivi:
1)Manager irlandesi: completamente ignoranti in Italia nemmeno un distributore di benzina gli farebbero gestire se poi venivano in ufficio o simulavano qualche scusa xche' erano ancora ubriachi
2) inizio effettivo di lavorare ore 11... eccerto s'arriva in ufficio ubriachi (o manco si arriva) c'e'il Breakfast.... e la' gia' 3.5 ore buttete nel cesso...
3) Termine della giornata lavorativa... alle 17.15/17.30 fuga generale e tutti i lavori bloccati fino alle 11.30 del giorno successivo... peccato che lavorando con colleghi USA il time zone e' diverso...
4)venerdi' era quasi inutile andare in ufficio alle 14 gia' gente sgommava via dall'ufficio...
5)Lavorato notte e week-end xche' gli americani lo chiedevano ma dovevo fare il lavoro di questi ubriaconi....

Queste e' la mia esperienza lavorativa ma ora arriva il colpo di scena....
Un bel giorno il mio manager arriva e mi dice ridendo "HP ha congelato il tuo progetto e tra un mese nn vieni piu' a lavorare...
Come? Come? Mi avete fatto spostare da casa mia perche' ero necessario per questo progetto e mo' midate il ben servito?.... Per fortuna un mio collega INGLESE (anche lui epurato) mi trattiene a non riempire di cartelle questa sottospecie d'essere bravo solo ad ubriacarsi una sera si e l'altra pure...
Maledicendo HP e i suoi manager mimetto alla ricerca e inaspettatamente ricevo 15/20chiamate al giorno per via di un buon CV, vado a fare i colloqui (5 fino ad ora) e poi cala il silenzio...
Vado in EMC a Cork, varie compagnie a Dublino ma poi il silenzio... Dopo qualche giorno dalla data prefissata per il SI o No per l'assunzione chiamo/scrivo mail ma nulla... Non mi scoraggio e continuo a cercare...
EMC mi richiama ed il tipo ridendo mi dice "sai abbiamo congelato il progetto" indispettito dalla quanto loro la fanno facile ringrazio ...
Da altre societa' ricevo mail del tipo il progetto e' congelato ma oh sappi che sei il primo della lista...
Ritorno in EMC per un altro colloquio per un altro progetto e faccio un colloquio con 2 persone, un francese che capisco perfettamente cosa dice e un irlandese che incomincia a grugnire...ed io mi trovo in difficolta'.. piu' volte chiedo cosa volesse sapere ma lui imperturrabile continua a grugnire... io stupito cerco di capire cosa mi chiede.. ma nulla... faccio il colloquio con la sig.na dell' HR e faccio presente lo spiacevole accaduto... Mi dicono 1 settimana ti diciamo SI o NO e se e' si ti devi trasferire a Cork in 1-2 gg... bhe dopo 2 settimane ne io ne la societa' di ricerca sa' nulla... EMC ha chiuso con me...

1)L'irlanda se nn aveva gli stranieri era ancora all' eta' della pietra
2)Irlandesi (almeno a Galway) non pensono altro che ubriacarsi
3)Manager INCOMPETENTI! Faciloni e con una laurea (3 anni nn 5 come la mia) presa con i punti fragola dell' esselunga.
4)Ignorati e di un educazione da 3' mondo
5)Parlono inglese??? NO loro parlono questo fottuto Irish English e non si capiscono nemmeno tra di loro. Irlandese di Galway NON capisce irlandese di COrk!
6)Avranno i soldi ma rimangono e rimarranno dei farmer arricchiti.

Vi scrive uno che ha lavorato in Italia,Svizzera,Francia,Uk,USA,Germania per brevi o medi periodi.
Chi si loda s'imbroda ma sono convinto che ora loro hanno paura a portarsi in ufficio un italiano,francese o altra nazionalita' perche' sanno gia' che questi sanno lavorare e hanno meno distrazioni (vedasi l'alcoolismo).
Per me la crisi attuale e' dovuta ai nuovi manager locali che sono subentrati agl'americani ma nn hanno nussuna esperieza... fino ad ieri quello che gestivano erano le pecore e la raccolata delle patate e dei cavoli!

CONSIGLIO: Tenetevi alla larga da codesto paese... 1-2 anni torna all' eta' della pietra da dove e' uscito 10 anni fa'.... e ... non lamentatevi dei politi italiani...qua sono peggio... forse nn rubano come i nostri ma sono delle capre allo sbando.

Discorso diverso per Belfast e per il Nord Irlanda... Sono troppo British... non centrano nulla con questi zoticoni.

Abbandonate l'irlanda appena possibile... Il costo della vita e'il 20% in piu' che Uk per esempio... e tra poco non avranno piu' a spendere 100-200 € a sera per il loro sport nazionale... UBRIACARSI.
Ah in tutto questo non ho inserito il Clima (10 gg di sole in 9 mesi) estate passata a mollo o a scassarsi la wuallera a casa o chiusi in un pub... a bere...

Essendo credente spero che il padre eterno mi faccia andare via presto da questo posto che lui ha creato e poi ha dimenticato che eiste....

Saluti Lothar
FIERO di NON essere Irish!
Ps Ora lavoro felicemente a Malta ovvero al sole!


Freddy ha detto...

Recentemente hanno reso noti i risultati di un esperimento: hanno creato due CV fittizi identici e li hanno spediti in risposta a 240 annunci di ricerca di personale.

Ne e' venuto fuori che il CV su cui avevano messo un nome irlandese ha avuto piu' del doppio di possibilita' di essere invitato a fare colloqui.

Ognuno tragga le sue conclusioni.


Anonimo ha detto...

Ragazzi, sono settimane che invio curriculum ad agenzie di recruitment dell'UK, ma non ricevo nemmeno una risposta negativa (ogni mattina guardo la casella di posta, sperando almeno in una risposta, negativa o positiva che sia, ma perlomeno un po' di rispetto...). In un caso ho anche telefonato all'agente di recruitment responsabile di un ruolo per cui penso di essere adatto, lui non c'era, ho chiesto di essere richiamato per avere piu' informazioni sul perche' non mi veniva nemmeno risposto, ma fino ad ora non ho ricevuto nessuna telefonata...
E' normale tutto cio'? Mi consigliate di andare nel Regno Unito come turista, rimanere li' qualche settimana, ed andare di persona nelle agenzie di recruitment?
Grazie mille, non sapete la frustrazione di inviare decine di e-mail, con lettere di accompagnamento personalizzate per ciascuno, e non venire nemmeno ca..to...


Freddy ha detto...

Se cul CV non hai un numero UK, difficilmente ti chiamera' qualcuno.

Prova a comprarti un numero SkypeIn UK, magari avrai piu' fortuna.


Franco ha detto...

Anonimo, al massimo potresti andare li' per qualche giorno e comprarti un mobile inglese e caricarlo di un po' di soldi. Poi se chiamano gli dici che sei temporaneamente in vacanza e se puoi richiamarli tu.

Ad ogni modo purtroppo penso che i lavori sono pochi e i candidati tantissimi quindi chiaramente stranieri e non-residenti finiscono per essere relegati come seconda scelta come, mio caro Freddy, succederebbe ugualmente in qualsiasi altro paese. Hanno provato a fare questo esperimento dei 240 CV in altri paesi oltre che in Irlanda? Io dubito che ci sarebbero delle differenze sui totali.


darconio ha detto...

Ma vi siete invece persi il sistemista/evangelista !!

Non si possono postare links nei commenti ma se andate su irishjob e cercate IT Systems Evangelist vi troverete la genialata del mese!!

P.S. In caso il recruiter rimuovesse l'annuncio ho preso uno screenshot !!


bacco1977 ha detto...

@Lothar

Hai scritto tante di quelle cazzate, ma tante di quelle cazzate, che veramente non vale la pena rispondere.

Fai una cosa. La prossima volta, invece di dar la colpa agli irlandesi, prova tu a studiare un po' d'Inglese.
Sembrerebbe che la GROSSA EDUCAZIONE QUINQUENNALE che hai ricevuto, non ti abbia fornito la conoscenza dell' Inglese.
Un bagno d'umilta' per cortesia....


Diego ha detto...

Ne e' arrivato uno nuovo pochi minuti fa:
"My NHS client urgently seeks a Project Manager to work within a Commissioning team" (NHS = National Health Service, in UK).

Scopo: "You will be required to Project Manage the re-design of a large number of Patient Care Pathways. Candidate with NHS experience is essential. Commissioning and/or Care Pathway experience is highly desirable."

E dove mai ho scritto che ho esperienza nel settore sanita'? E dove ho scritto che ho anche solo sentito parlare di "Care Pathway"? L'unica cosa che potrebbe correlare il mio CV alla posizione e' "Project Manager", il che conferma il loro approccio "mail a tutti i candidati (where keyword like '%anything%')". Sempre piu' professionali!