lunedì 8 dicembre 2008 Posted by Freddy at 11:40

"Sequel Server is a must"

Questa perla che appare su monster mi fa riflettere su come l'industria dei cacciatori di teste sia spesso un peso inutile per tutti:

Systems Administrator, Sequel Server is a must My client is looking for a Senior Systems Administrator with the following skills:

In depth experience in Windows Servers
In depth experience in Sequel Server and scripting to optimise performance on long running issues
Can configure Switches, Routers, VPNs, SANs, Load Balancers (hardware not Windows), Sequel databases for replication, and Firewalls, Anti Virus Software
Experience in managing remote sites.
Data Centre experience
Although not essential, having high transaction E-Commerce experience would be of benefit

Security experience in with the following will be of benefit:
PC compliance, Web application vulnerability scanning, hardware encryption and Intrusion Protection Systems

This company offers an excellent pay package of €40k - €60k and an incredible benefits package.

L'idea con la quale erano nati i vari servizi di recruitment era quella di avere dei professionisti che potessero evitare ad un'azienda la necessita' di creare un dipartimento HR e le lungaggini relative ai processi di selezione.

Sarebbe infatti bastato pagare un team di esperti per poter ricevere curricula gia' selezionati e perfettamente aderenti alle specifiche richieste da un potenziale datore di lavoro.

Questa la teoria.

La realta' e' che ci sono centinaia se non addirittura migliaia di cazzoni (e cazzone) tra i 25 e i 35 anni che non hanno trovato di meglio da fare che lavorare come recruiters, col miraggio di stipendi faraonici ma schiacciati dalla necessita' di raggiungere dei target ben precisi.

Questi imbecilli pero' non solo non sanno di che cazzo si stia parlando nel 98% dei casi, non solo non sanno distinguere tra un prestigiatore e un marmista, ma non sanno neanche fare keyword matching tra le parole chiave e i CV.

Non e' raro che mandino offerte come capita e a chi capita (le peggiori di solito sono le recruiter italiane), senza leggere il CV dopo che il potente strumento che hanno a disposizione, di solito qualche uebapplicheiscion malcagata, gli ha segnalato un tot di candidati papabili.

Adesso esulando dal titolo del post e facendo una considerazione piu' generica, che cazzo di senso ha tenere uno 10 minuti al telefono per fargli domande (del cazzo) che troverebbero risposta se questi signori si degnassero di dedicare 2 minuti a leggere ogni singolo CV?

Esempio tipico:
Lo conosci unix? Si c'e' scritto nel CV.
Li conosci gli switch Cristo? Si, c'e' scritto nel CV.
Lo conosci altronomestorpiato? Si, c'e' scritto nel CV
E cosi' via...

Oppure:
- Lo conosci windows? Si
- Lo conosci il PC? Si
- Ah, peccato pero', che non conosci i sistemi wintel. (Rumore di palle che cadono per terra)

In 10 minuti potrebbero leggere 5 CV, fare meno telefonate e, forse, tutti eviteremmo di perdere tempo. Specialmente quando ti chiamano per proporti dei lavori ad esempio in NUOVA ZELANDA quando magari hai scritto nel CV in corpo 24 che cerchi lavoro solo in una determinata citta'...

/Me che continua di tanto in tanto a ricevere offerte random dai cazzoni di cui sopra che definire assurde e' riduttivo e che non ne puo' piu'.

21 comments:

andima ha detto...

hahahah bel catch freddy :)
sono d'accordissimo con te, le agenzie di recruitment son del tutto inutili ma purtroppo spesso molte aziende si riferiscono solo a loro e ignorano cv inviati direttamente, questa e' una cosa che non capiro' mai, pagare e servirsi dell'ignoranza.. :S


andima ha detto...

ops freddy, i miei colleghi qui mi dicono che "microsoft SQL is usually refered as sequel", e leggendo anche qui, http://en.wikipedia.org/wiki/SQL, si capisce per motivi storici, forse il tizio non ha sbagliato


Anonimo ha detto...

concordo con il post al 100%


Anonimo ha detto...

Concordo in pieno, e posso portare la mia esperienza: ho avuto a che fare con una di queste agenzie. Lavoravo per loro, presso il cliente finale. Il mio boss mi chiese di valutare i CV che l'agenzia stessa gli mandava, per trovare candidati che conoscessero SQL Server. Risultato: respinti tutti, NESSUNO conteneva le parole "SQL Server". Un bel giorno, la tizia dell'agenzia (100% oca, nonche' mio "boss" diretto) venne da me sbraitando "perche' respingi tutti i CV senza nemmeno guardarli?". Ne prendemmo alcuni a caso, le spiegai che SQL Server non appariva da nessuna parte, e lei, tronfia, punto' il dito su "Linguaggo SQL", dicendo che dovevo essere cieco per non averlo notato. Provai a spiegarle che "SQL" e "SQL Server" sono due cose diverse, e lei rispose "beh, ma SQL girera' pure su un Server, no?".

Due giorni di battaglie e riunioni tra me/agenzia/cliente finale per spiegare all'oca che avevo ragione.
La soluzione che trovarono e' tragicomica: mi diedero login e password dei siti come Monster.com per cercarmi i candidati da solo! In poche parole:
- Agenzia X mi assume.
- Mi mandano dal cliente Y a cui fattura ogni minuto che spendo li'.
- X mi impone di fare il LORO lavoro, mentre sono dal cliente Y (!!!)
- Informo il cliente Y, che mi risponde "va bene, cosa vuoi che sia".

Qui in Irlanda, ovviamente, ma non credo che Freddy ne sara' stupito... :)


Freddy ha detto...

Preso da un dubbio avevo controllato se "sequel" fosse corretto o meno e storicamente (prima che della ratifica del nome SQL) lo era.

Ma poi mi sono detto che non si possono confondere i motivi storici con l'ignoranza: il recruiter ne sa' una sega dei motivi storici.

Potrei anche parlare dei sistemi "Cymatrex" (leggasi "famiglia Symmetrix") di EMC2 che un altro recruiter sosteneva non conoscessi...


Anonimo ha detto...

Freddie, se ti può confortare i recruiter sono così quasi ovunque... cercano il cv usando come parole chiave sigle del cui significato non hanno nemmeno una lontana idea.
Forse sarebbe il caso che le aziende tornassero a fare assunzioni dirette, risparmierebbero un bel po' di soldi e troverebbero prima la gente.


Anonimo ha detto...

"Sequel" non mi piace e non lo uso, ma lo sento dire molto spesso sia in Italia che fuori...


Freddy ha detto...

Qui c'e' da fare una distinzione tra come lo pronunci e come lo scrivi.

Quando lo pronunci puoi usare S-Q-L (es kiu el) che preferisco o sequel (si ku el)

Ma quando lo scrivi visto che si tratta del nome di un prodotto lo scrivi in un modo solo: come lo ha chiamato il produttore "SQL Server".


bacco1977 ha detto...

domanda.
Come pronunci Mysql?


Freddy ha detto...

Lo pronuncio "mai es kiu el", ma ho sentito anche "mai si ku el".

Ma lo scrivo sempre e comunque MySQL, non MySequel.


marcocast ha detto...

ragazzi purtroppo quel recruiter lo conosco...e quello che dovrebbe trovarmi un altro posto di lavoro a gennaio!!!pensate...quando ho fatto il colloqui con lui mi disse "...ah hai lavorato con hibernate e spring...che poi son piu o meno la stessa cosa no?!" se vaaaa bene. Un altra chicca..appena presentati mi disse "scusa per i baffi" io "cosa?" lui "si scusa se non mi sono tagliato i baffi ma faccio parte del www.movember.com"...ma vaffanculo vai..trovami il lavoro chissenefotte dei baffi!!


Freddy ha detto...

Ma non conviene andare a fare i recruiter? Ti pagano per non saper fare un cazzo...


Anonimo ha detto...

Freddy a parte un'incompetenza spaventosa che si dimostra nel NON saper leggere un Cv (anche per skills molto, molto meno elevati dei tuoi), ti faccio presente che spesso questi cretini non hanno la più pallida idea di come relazionarsi col candidato. A me hanno fatto sputare sangue appena arrivata in Irlanda: la signorina che puntava evidentemente solo al guadagno finale ha fatto casino coi miei moduli, coi miei pagamenti e ha pure cercato di fottermi (scusassero la delicata perifrasi) sulle ore lavorate.
Finché, stanca di dovermi sempre guardare alle spalle (sai la lotteria? ecco: ogni settimana si concludeva con l'ansia e la domanda fatidica COSA COMBINERA' STAVOLTA L'IMBECILLE?)ho iniziato a mandare per conoscenza tutta la nostra corrispondenza (dettagli sullo stipendio, conteggio ore settimanali etc etc) alle HR dell'azienda.
Toh! coincidenza vuole che da quel momento abbiano iniziato perfino a scrivere il nome esatto sull'assegno. Ma che andassero...


Freddy ha detto...

Sono queste le cose che mi fanno imbestialire: il recruiter meglio lavora e piu' soldi si mette in tasca, quindi perche' sei tu recruiter che fai un favore a me a prendere il mio CV?

Perche' visto che tu recruiter guadagni sui miei skill, sono io che faccio un favore a te a mandartelo...

Esisteranno head hunter affidabili?


bacco1977 ha detto...

va bene freddy.
Ora dicci dov'e' che stai cercando lavoro......
Ed in quale citta' (abbiamo capito che non te ne vai in Nuova Zelanda)


Freddy ha detto...

Sono sempre a Knackerville e ci resto per almeno altri 2 anni.


Anonimo ha detto...

mah...guarda, io magari sono maligna ma la mia recruiter (che la peste la colga) secondo me oltre che incompetente era marcatamente razzista visto l'atteggiamento da superiore "che cazzo ne vuoi sapere tu terzomondana". Peccato che l'inglese anche appena arrivata lo leggevo e lo parlavo e tutte le incongruenze mi sono saltate all'occhio subito. L'unica cosa di cui mi sono pentita è di non essere andata oltre (rivolgermi a un suo superiore, a Ombudsman o chiunque sia) per denunciare la perdita di tempo e tutti gli errori che hanno fatto e che mi hanno penalizzato non poco.
Ora il dubbio atroce: ma come cazzo li scelgono i recruiters? quali sono i parametri?


bacco1977 ha detto...

bene.
Cosi' continuero' a leggerti per altri due anni.

A proposito.
Ho una bella foto da mandarti, della serie....WTF


Andrea Pini ha detto...

Sono vergognosi, l'avevo detto io che volevo un lavoro in centro e che soprattuto non avevo intenzione di schiodarmi da barbaropoli per andare in campagna.
Niente, 2 mesi persi, poi finalmente si sono decisi a farmi proposte decenti. Ma il lavoro me lo sono praticamente trovato da solo, anche se non hanno mollato fino alla fine (e l'agenzia ha pagato la metà del pattuito). Mi chiamavano 3 volte al giorno, tasks, e curricula adattati erano all'ordine del giorno, hanno anche verificato tutti i posti di lavoro in cui ho lavorato. Le segretarie (incompetenti e fannullone) dei miei ex datori di lavoro si sono pure lamentate. Stronze.

Voto alle agenzie di recruitement: 2.


Anonimo ha detto...

Ci potresti parlare nei prossimi post dell' andazzo in generale della situazione sociale ed economica della verde Irlanda?

Mi raccomando Freddy tienici informati sugli eventi nel tuo blog.

Qui in italia dopo le feste natalizie non so che succederà...


Zax (Andrea) ha detto...

in nuova zelanda ! quasi quasi mi consolo, avevo quasi iniziato a pensare di aver compilato male il mio profilo. L'ho scritto chiaramente che cerco il lavoro solo a Londra, ma mi hanno contattato per olanda, spagna, e francoforte :-)

vabbè ... pazienza :-)

Andrea
PS: anche 2 volte in irlanda