mercoledì 25 febbraio 2009 Posted by Freddy at 14:07 27 comments

Italiani, brava gente.

Date a un italiano un computer con connessione internet in ufficio e 9 volte su 10 vedrete questi comportamenti.

MINISTERO DELL'INTERNO, cercasi "baldracche":


COMMERZBANK, cercasi "troie irlandesi".


domenica 22 febbraio 2009 Posted by Freddy at 23:48 3 comments

P.Yo - Zoccole su MySpace

Dopo il filmato su faisbùk(s de cùl), un bel "filmaggio" coatto tutto da ballare dedicato a MySpace by padre P.Yo.

Il video non e' adatto a minorenni, bacchettoni, a quelli del MOIGE e a persone sensibili in generale.



giovedì 19 febbraio 2009 Posted by Freddy at 13:31 3 comments

Il mio nome e' Nessuno.

RICERCATO VIVO O MORTO
"Patente di Guida"


Per guida pericolosa, ripetute infrazioni al codice stradale e rutti molesti.
Chiunque avesse informazioni sul signor "Patente di Guida" chiami immediatamente la stazione locale della Garda Siochana.

Tutti i dettagli qui (e poi fanno le barzellette sui carabinieri).

Intel il mese scorso ha scherzato: 200-300 to go.


Nonostante le rassicurazioni del mese scorso, Intel decide che in un'ottica di consolidamento volta a contenere i costi (e due to unfortunate circumstances), se ne dovranno andare a casa dalle 200 alle 300 persone delle 5000 che lavorano nello stabilimento di Leixlip.

La spiegazione e' che avevano annunciato che era in atto una ristrutturazione che avrebbe interessato qualche migliaio di persone e che si vede che "non ci eravamo capiti".

Il portavoce di Intel infatti spiega che:

"Non stiamo chiudendo fabbriche in Irlanda, stiamo semplicemente allinenando la dimensione della forza lavoro in conformita' a quanto detto precedentemente [e poi noi siamo uomini di affari, blinda la supercazzola prematurata, una cosa d'assegni, tarapia tapioca, tapioca tarapia... dollari... sterline... allacciascarpa, scarpallaccia...]".


Irish Independent
Rte
The register

domenica 15 febbraio 2009 Posted by Freddy at 20:35 31 comments

Lawless Ireland

Domani alle 21 su TV3 inizia la serie Lawless Ireland che gettera' uno sguardo sul simpatico mondo dei Knackers con i loro modi amichevoli e il loro "abbigliamento tradizionale tipico".
Il programma passera' poi a illustrare quale e quanta magia si puo' respirare a Barbaropoli quando cala il sole (aka Barbaropoli by night).

Per adesso saziatevi col promo.

Per gli affezionati lettori che mi seguono dall'italia, niente paura: vi potrete guardare i vari episodi in streaming sul sito di TV3.

I piu' attenti noteranno che, colto da un moto di altruismo, ho contribuito al programma. :)

Edit: la serie e' stata presentata questa mattina durante Ireland AM.
Per chi avesse problemi a scaricare il video della prima puntata causa restrizioni geografiche, questo link diretto dovrebbe funzionare.

La voragine irlandese.

Dal Times:

"Pledges made by Ireland to support its banking sector amount to 220% of the country’s annual economic output. The total loans held in Irish banks are more than 11 times the size of the economy."

Da un lato il salvataggio delle banche mette in ginocchio il paese, dall'altro il fallimento delle banche sarebbe catastrofico, ma probabilmente risolutivo.

Un paio di giorni fa hanno fatto uno speciale su RTE1 e hanno anche intervistato dei ricercatori del DIT e dell'UCD chiedendo un parere sul salvataggio di AIB e BOI, il parere espresso e' stato lo stesso: 3.5 miliardi di euro a banca non sono sufficienti, il salvataggio non ci convince.

Altre grosse sorprese all'orizzonte...

martedì 10 febbraio 2009 Posted by Freddy at 20:00 13 comments

Idiozia senza limiti: yes we can.

In un clima di incertezza economica dove e' chiaro che l'irlanda non puo' piu' puntare ad offrire bassa manovalanza a basso costo, ci si aspetterebbe che anche al governo si rendano conto di quanto sia importante puntare sull'istruzione universitaria.

Voglio dire, anche gli indiani si rendono conto che non si campa solo di call centre no?

Ebbene, cosa ti vanno a pensare le eccelse menti al governo?
Ma di far pagare agli studenti piu' soldi per la retta universitaria.

Un applauso e congratulazioni agli irlandesi al potere per non aver capito un cazzo anche questa volta.

Ma naturalmente "bisogna essere patrioti" e si devono sacrificare tutti. Qualcuno, cioe' i genitori gia' colpiti dal levy introdotto nell'ultimo budget, anche piu' volte.

Stiamo a vedere se questa ennesima stronzata passera' o meno...

mercoledì 4 febbraio 2009 Posted by Freddy at 22:18 14 comments

IBM cala l'ascia.

IBM ufficializza i tagli: i giornali parlano di 120 teste da tagliare, in realta' internamente si parla di una cifra quasi tripla.

Forse avevano paura che il governo si cagasse addosso e i tagli saranno scaglionati; l'idea potrebbe essere quella di dare tempo agli irlandesi di dimenticarsi dei tagli di oggi, prima di fare quelli di domani.

domenica 1 febbraio 2009 Posted by Freddy at 14:12 1 comments

Irma ci tiene per le palle

Poco piu' di un anno fa avevo riportato di come l'industria discografica irlandese puntasse all'eliminazione del P2P, al giro di vite contro gli scaricatori selvaggi.

A distanza di un anno succede che Eircom patteggia con 4 industrie discografice americane per implementare un sistema in grado di rilevare i download di musica protetta da copyright, avvertire l'utente due volte per poi staccargli la connessione se questi dovesse perseverare.

Chissa' se gli altri provider si adegueranno mettendosi il cappello da cow boy e la stella da sceriffo.

Per quanto la cosa mi lasci indifferente, non vedo l'ora di leggere di disconnessioni avvenute per errore, senza contare che gli access point di Eircom bucabili senza sforzo sono probabilmente ancora diverse decine di migliaia.

Mi viene un po' in mente il detto prima spara, poi chiedi chi va la'...